Storie

Due prodigi per un solo museo

  • museo casa enzo ferrari dal sito ufficiale

Genio e creatività audace ispirano il MEF, struttura espositiva in cui passato e futuro si guardano e s’incontrano per raccontare il talento di Enzo Ferrari, costruttore di automobili da sogno che sono diventate un mito.

Questa stessa avanguardia di pensiero e di stile hanno ispirato anche il progetto della struttura espositiva a lui intitolata firmato da Jan Kaplický, "archistar" internazionale noto ed apprezzato per il contenuto di originalità dei sui lavori.
 E’ proprio la sfida e la voglia di rivoluzione - che si traduce nella capacità di entrambi di combinare ognuno nei rispettivi progetti innovazione, funzionalità ed efficienza in nome dell’eccellenza - il filo sottile, eppure solido, che lega due uomini e due imprenditori come Ferrari e Kaplický, che nel MEF s’incontrano idealmente.

La visita a questo complesso museale di Modena si snoda attraverso due strutture, una di fronte all’altra, e il consiglio è cominciare "respirando l’aria di casa": grazie ad un restauro fedele, sono il corpo abitativo originale dove Enzo Ferrari è vissuto ed il laboratorio – officina dove ha realmente trascorso la sua infanzia, tutta motori e prosciutto dolce, ad illustrare la sua storia di uomo, pilota prima e imprenditore poi, attraverso una narrazione fatta di cimeli e fotografie, schermi multimediali e documenti storici.

Accanto a questa struttura, densa di una cultura personale ma al tempo stesso territoriale, una futuristica galleria che a sua volta se da un lato celebra magistralmente da un lato il genio di Enzo Ferrari, omaggiandone passione e talento, dall’altro cita l’anima motoristica della Motorvalley dell’Emilia Romagna. Con l’originale scelta architettonica della forma, ispirata chiaramente al cofano delle vetture ad alte prestazioni, e del colore giallo, simbolo di Modena ma anche delle mitiche Ferrari, Kaplický ha racchiuso magistralmente all’interno di un progetto architettonico una storia passione attaraverso il codice stilistico della rivoluzione.

 

Autore

Sabrina Campanella
Sabrina Campanella

Curiosa, socievole, dinamica e smart. Gestisce uffici stampa e PR, redige testi e profili social ufficiali.

www.sabrinacampanella.it
Tags

Focus On