Personaggi

Giovanni Pascoli

 Giovanni Pascoli

Poeta e scrittore

"Romagna solatia, dolce paese", con queste parole Giovanni Pascoli canta la sua terra con un amore ricambiato al punto che il paese in cui nacque è stato ribattezzato San Mauro Pascoli. Casa Pascoli, monumento nazionale dal 1924 e proprietà dello Stato, è il luogo che ha più profondamente segnato l'infanzia del poeta. Il ricordo del periodo trascorso a San Mauro è rievocato in molte poesie con grande nostalgia e affetto, soprattutto per il fortissimo legame con la famiglia e l'attaccamento alla propria terra d'origine.

Tutta la casa è stata ripristinata nella struttura originaria; c'è un'unica stanza però che è rimasta intatta e si presenta al visitatore così com'era durante l'infanzia del poeta ed è la cucina col grande focolare domestico. Il Museo promuove visite guidate, mostre documentarie, laboratori didattici e collabora all'organizzazione di convegni, oltre a svolgere attività di ricerca, recupero e conservazione del patrimonio pascoliano.

Un altro luogo legato alla vita del poeta è "La Torre" (Villa Torlonia), superba tenuta agricola dei Principi Torlonia, della quale il padre di Giovanni era amministratore; da qui egli partì con "la cavalla storna" per non farvi più ritorno.

 

Tags

Facts

  • San Mauro di Romagna, 31 dicembre 1855 – Bologna, 6 aprile 1912
  • 4° di 10 figli
  • ha 11 anni quando il padre muore assassinato
  • a 16 anni si trasferisce a Rimini
  • 600 lire la borsa di studio che ottenne per entrare all'Università di Bologna
  • 13 le volte che vinse il concorso di poesia latina di Amsterdam
  • 50 le principali opere letterarie e poetiche

Focus On