Luoghi

Teatro e museo "Angelo Mariani"

Sant'Agata Feltria - Piazza Garibaldi, 1

Teatro e museo

Ingresso

Ingresso gratuito

Orari:

Aperto tutto l'anno
Chiusure: Lunedì; Aperture: da giugno a settembre: feriali 15-18:30/festivi 10-18:30 da ottobre a maggio: feriali chiuso/festivi: 10-18:30 Prenotazioni visite guidate 338 9213702;

Contatti

Telefono: +39 0541 848022
INFOLINE: +39 338 9213702
www.teatromariani.it

È il più antico teatro interamente in legno esistente in Italia. Nel 1605, per volere di Orazio Fregoso, fu costruito all'interno del "Palazzone", attuale sede del municipio. Subì un progressivo decadimento lungo i secoli fino alla seconda metà del secolo scorso. È stato completamente ristrutturato e riportato all'antico splendore nel 2002. È la massima espressione culturale di Sant'Agata Feltria. All'interno si può ammirare un notevole apparato scenografico opera del pittore Romolo Liverani e conserva un importante archivio documentale.

L'ingresso del teatro fu ricavato eliminando il quarto palco del primo ordine, per cui l'accesso alla platea avviene lateralmente al palcoscenico, distinguendosi cosi' dalla maggior parte dei teatri in cui l'ingresso è ricavato nel lato opposto al palcoscenico. Le balconate del secondo e terzo ordine sono decorate con tempera e raffigurano drappi e trine. Sul proscenio vi sono medaglioni contenenti dipinti ad olio raffiguranti: Angelo Mariani, V. Monti, C. Goldoni, V. Alfieri, E. Metastasio. Sul soffitto della platea, agli angoli, vi sono altri quattro medaglioni, raffiguranti gradi personaggi della storia locale: Uguccione della Faggiola, Ottaviano Fregoso, Ranieri De Maschi, Agatone De Maschi. Il sipario del proscenio è costituito da un dipinto di S.Agata Feltria, dovuto a un paesaggista dell'ottocento, il Faentino Romolo Liverani che tanto operò tra Marche e Romagna. L'attività teatrale fu sempre di gran tono. Nel 1838 si formò una società musicale, che alla fine del 1840, prese il nome di "Accademia Filarmonica". Nel 1841 detta Accademia chiamò a S.Agata l'appena ventenne maestro di musica Angelo Mariani di Ravenna, il quale divenne uno dei più importanti direttori d'orchestra italiani. Il teatro toccò il proprio apogeo di fama negli anni '20, con la presentazione del "Rigoletto" di G. Verdi. Per l'occasione, le musiche furono eseguite dall'orchestra del teatro "La Scala" di Milano.
Nel 1993, un anno prima dei lavori di restauro, il grande Vittorio Gasman ha scelto questo teatro per il suo Recital della Divina Commedia trasmesso da rai TV.

Fonte: redazione Apt Servizi

Foto di PH. Paritani archivio fotografico dell'Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini
Tags

Focus On