Luoghi

Villa Verdi

Sant'Agata Villanova sull'Arda - Via Verdi, 22

Villa Verdi

Ingresso

Prezzo di ingresso: € 8.00
Tutte le tariffe includono la visita guidata.Ridotto: 6,5 €. Scuole: 4 €

Orari:

Aperto tutto l'anno
Chiusure: Lunedì non festivo; Aperture: dal 1 Aprile al 30 Ottobre 2011: 9-11.45 e 14.30-18.45. Dal 1 Novembre al 13 Dicembre 2011: sabato e festivi 9.30-11.45 e 14.30-16.45. Altri giorni della settimana solo su prenotazione a gruppi (min. 15 pax).;

Contatti

Telefono: +39 0523 1885208
FAX: +39 0523 830700
www.villaverdi.org

Villa Verdi di Sant'Agata Villanova sull'Arda
Non si può dire di conoscere il Maestro Giuseppe Verdi se non si è visitata la casa che abitò per lungo tempo e alla quale amava sempre tornare dai suoi viaggi in Italia e in Europa. Villa Verdi a Sant’Agata, una frazione di Villanova sull’Arda, è la proprietà che Giuseppe Verdi acquistò nel 1848, abitandovi a partire dal 1851 e rendendola progressivamente sempre più sua.

Fu Verdi, infatti, che eseguì di proprio pugno gli schizzi, dette indicazioni scritte e dettagliate per la scelta dei materiali e le misure del progetto di ampliamento della casa originale, fino a farla diventare come egli volle e come oggi la vediamo.

In questo luogo il più celebre compositore italiano visse e lavorò, godendo di un isolamento necessario al suo genio creativo e al suo carattere, schivo e riservato. L’originaria casa padronale di campagna, acquistata da Verdi, divenne così in pochi anni la residenza dove i canoni estetici del tempo e i suoi personali gusti trovano una perfetta realizzazione che, ancora adesso, il visitatore più attento può comprendere e ammirare.

Villa Verdi oggi, mantenuta nello stato conservativo dei tempi del grande compositore, rappresenta la migliore chiave di lettura per comprendere lo spirito immortale del genio e dell’uomo Verdi.   All'esterno si trova il vasto parco all'inglese, con le sepolture dei cani di Verdi, diverse piante rare, il laghetto e sculture del veneziano Giuseppe Torretti provenienti dalla Villa Pallavicino di Busseto.

Fonte: redazione locale Piacenza

Foto: Archivio di Villa Verdi
Tags

Focus On