Luoghi

Biblioteca Malatestiana, Memoria del Mondo

Cesena - Piazza Bufalini, 1

Biblioteca Malatestiana, Memoria del Mondo

Ingresso

Prezzo di ingresso: € 5.00
ridotto 4 € per minori di 18 anni e oltre 60, e per aderenti ad associazioni convenzionate, studenti 2 €. I costi riguardano solo le visite guidate.

Orari:

Aperto tutto l'anno
Chiusure: Per le visite guidate chiuso il 25 dicembre, l'1 gennaio e il 15 agosto; Aperture: Visite guidate dal lunedì al sabato ore 9 - 18,45 domenica e festivi 10 - 12,30;

Contatti

Telefono: +39 0547 610892
FAX: +39 0547 21237
www.malatestiana.it

Nel 2005 l'UNESCO ha riconosciuto l'importanza culturale della Biblioteca Malatestiana di Cesena inserendola, prima in Italia nel Programma Memorie del Mondo. L'UNESCO ha lanciato il Programma la Memoria del Mondo per premunirsi contro l'amnesia collettiva, invocando la salvaguardia di tutti i siti che preservano preziosi archivi e le collezioni delle biblioteche di tutto il mondo, garantendone loro più ampia divulgazione.

Il 19 settembre 2008, Poste Italiane ha emesso un francobollo dedicato alla biblioteca, sulla serie tematica "Il patrimonio artistico e culturale italiano". Fondata a metà del XV secolo, la Biblioteca Malatestiana resta uno dei simboli più preziosi della città di Cesena e della Romagna. Per le sue caratteristiche architettoniche e per l'immenso patrimonio storico e culturale perfettamente intatto, la Biblioteca Malatestiana di Cesena ci offre la possibilità di addentrarci nell'incantevole atmosfera medievale, tra codici lavorati a mano, stemmi dei signori della città e sale di lettura maestose e suggestive. La Biblioteca Malatestiana è l'unica biblioteca civica in Italia tanto antica che conserva in modo impeccabile da oltre 500 anni circa 250.000 volumi, 287 incunaboli, 4000 cinquecentine, migliaia di manoscritti che risalgono dal XVI secolo fino al XIX secolo. Vi si possono inoltre ammirare oltre 17.000 lettere ed autografi.

La Biblioteca mette a disposizione dei visitatori più curiosi, occasioni di lettura uniche di testi in gotica e semigotica, scritti dai frati amanuensi per l'illustre signore Domenico Malatesta. Tra i testi speciali della Biblioteca di Cesena, si distingue il più piccolo testo del mondo leggibile a occhio nudo realizzato nel 1897. Nel 1992 l'Unesco ha incluso la Biblioteca Malatestiana tra i beni documentari del Patrimonio Culturale e Naturale dell'Umanità, per il suo valore nell'ambito della storia mondiale, relativamente al registro della "Memoria del Mondo". Servizio pubblica lettura, prestito, informazione, lettura in sede: dal lunedì al venerdì ore 8 - 18,45 sabato ore 8 - 12,45 Consultazione manoscritti e rari: dal lunedì al venerdì ore 8 - 13,30 sabato ore 8 - 12,45

Riguardo le visite guidate, l'itinerario comprende la biblioteca Malatestiana ( Aula del Nuti, sec. XV), la mostra permanente dei Corali del'400 e dei libri antichi, manoscritti e volumi a stampa, della Biblioteca Piana appartenuta a papa Pio VII e la mostra permanente allestita nella galleria dell'Immagine. Poichè l'Aula del Nuti è priva di illuminazione artificiale, si consiglia l'utenza di programmare le visite nei momenti di massima luminosità della giornata.

Fonte: redazione locale Forlì-Cesena

Tags

Focus On