Luoghi

Ferrara, città del Rinascimento

Ferrara - Centro Storico

Ferrara, città del Rinascimento

Ingresso

Ingresso gratuito

Orari:

Aperto tutto l'anno

Contatti

Telefono: +39 0532 299303
www.ferrarainfo.com

L’UNESCO, Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura, ha riconosciuto Ferrara, città del Rinascimento, e il suo Delta del Po come Sito Patrimonio dell'Umanità. Ferrara conserva in il suo centro storico intatto quale mirabile esempio della progettazione urbanistica rinascimentale. Moderna città ideale, Ferrara prese forma sotto la reggenza della famiglia d'Este, tra la fine del Quattrocento e gli inizi del Cinquecento, nei quartieri progettati da Biagio Rossetti, sulla base di un disegno urbanistico di nuovissima concezione che può essere considerato il primo esempio in Europa di pianificazione degli spazi urbani e di trasformazione del territorio ispirate dai valori umanistici.

Il riconoscimento UNESCO comprende anche il territorio del Delta del Po e le Delizie estensi, ovvero le residenze dei duchi d’Este disseminate nella campagna, attraverso le quali venne estesa l’immagine della Corte al di fuori del contesto urbano, lasciando l'impronta della cultura del Rinascimento sul paesaggio naturale. Il Delta del Po, in ambito ferrarese, rappresenta un eccezionale paesaggio culturale pianificato che conserva in modo notevole la sua forma originale. Molte delle Delizie sono oggi scomparse, ma rimane l’impianto di quell’antico disegno, leggibile nel paesaggio e testimone dell’ininterrotta opera dell’uomo che ha mantenuto il sottile equilibrio tra terra e acqua. Il riconoscimento UNESCO sottolinea non tanto il singolo monumento, ma il contesto territoriale nel quale sorge, inteso come unità culturale dove si motivano reciprocamente le emergenze monumentali e gli elementi naturali.

Fonte: redazione locale di Ferrara

Tags

Focus On