Eventi

Carlo Bononi. L’ultimo sognatore dell’Officina ferrarese

Carlo Bononi. L’ultimo sognatore dell’Officina ferrarese

Dove

Ferrara, Palazzo dei Diamanti

Ingresso

Tariffe (audioguida inclusa) – Intero: euro 11,00 – Ridotto: euro 9,00 (dai 6 ai 18 anni, over 65, studenti universitari, categorie convenzionate) – Gruppi (minimo 15 persone): euro 9,00 (1 accompagnatore gratuito ogni 20 paganti) – Scuole: euro 5,00 (2 accompagnatori gratuiti per ogni classe) – Gratuito: bambini sotto i 6 anni

Quando

da Sabato, 14 Ottobre 2017
a Domenica, 07 Gennaio 2018

Aperto anche 1 novembre, 8, 25 e 26 dicembre, 1 e 6 gennaio

La mostra – la prima monografica a lui dedicata – è promossa dalla Fondazione  Ferrara Arte ed è curata da Giovanni Sassu, curatore dei Musei d’Arte Antica della città estense, e da Francesca Cappelletti, docente di Storia dell’arte moderna dell’Università degli Studi di Ferrara.

Per secoli Bononi, come del resto l’intero Seicento ferrarese, è rimasto in ombra, offuscato dal ricordo della magica stagione rinascimentale della Ferrara degli Este. Una lenta operazione di recupero critico ha progressivamente messo a fuoco la figura di un artista unico che seppe interpretare in modo sublime e intimamente partecipato la tensione religiosa del suo tempo.

Pittore di scene mitologiche nonché di grandi cicli decorativi sacri e di pale d’altare, Bononi elabora un linguaggio pittorico che pone al centro l’emozione, il rapporto intimo e sentimentale tra le figure dipinte e l’osservatore. Negli anni drammatici dei contrasti religiosi, dei terremoti e delle pestilenze, il sapiente uso della luce e il magistrale ricorso alla teatralità fanno di lui uno dei primi pittori barocchi della penisola, come testimoniano le seducenti decorazioni di Santa Maria in Vado del 1617 circa.

Orari: Tutti i giorni 9.00 – 19.00. 
Aperto anche 1 novembre, 8, 25 e 26 dicembre, 1 e 6 gennaio

Tags

Focus On